La Rivista

La Rivista Ethos è stata fondata alla fine del 2013 in seno all’Associazione AIFORS – Accademia Internazionale Formazione Ricerca Sviluppo, e la sua prima pubblicazione risale al 2015, con il Numero di gennaio/febbraio – Anno I n.1.

In greco Ethos (ἦθος) può significare inizio, ma anche carattere, comportamento, e trova la sua radice nel significato stesso della parola Etica, ovvero teoria del vivere. Non poteva dunque non ispirarci il nome di questa rivista, laddove essa intende parlare di una nuova visione umana, un inizio consapevole che nasce da un carattere libero e da un comportamento retto e rispettoso della vita in ogni sua forma.

Nel panorama delle riviste che affrontano tematiche culturali di ampio respiro, questo periodico bimestrale si inserisce con una proposta informativa e, al contempo, formativa. Un periodico cioè che si rivolge ai propri lettori adottando la duplice formula di organo di informazione e di Medium per la diffusione di brevi opere saggistiche, attraverso l’inserzione di piccoli saggi e pamphlet di pubblico dominio che affiancano la pubblicazione principale.

Ethos è un progetto editoriale indipendente finanziato dai soci dell’Associazione AIFORS – Accademia Internazionale Formazione Ricerca Sviluppo. Non è in alcun modo vincolato a Enti Pubblici o Privati né ad alcuna Associazione. La Redazione è composta da Giornalisti iscritti all’Ordine Nazionale a cui si affiancano collaboratori esterni, esperti di settore o semplici appassionati. Le opinioni espresse riflettono unicamente il pensiero degli autori.

Ethos desidera essere una piattaforma che lega insieme quell’indirizzo di formazione, di ricerca e di sviluppo che caratterizzano l’essenza stessa dell’associazione AIFORS, per ciò che si potrebbe definire nella sua accezione semantica più pura: un Nuovo Umanesimo Universale. Una Verità libera, che stimoli la crescita e lo sviluppo di una Civiltà senza i limiti del pregiudizio e le recinzioni dell’irragionevolezza. La nostra Mission è dunque un contributo culturale ad una Civiltà pienamente umana, espressa nel suo massimo potenziale, che superi ogni confine e ogni divisione, allo scopo di dire finalmente sì ad una cultura di Pace, di Uguaglianza Fraterna, di Libertà e di Rinnovamento senza distinzione di razza, di scelte religiose, di scelte sessuali e di scelte politico-sociali.

In questa prospettiva Ethos racconta le storie, le notizie, i fatti e le molteplici realtà degli Uomini e dei loro Mondi.